You are here: Home
News

Data di pubblicazione: 14/11/2012

Iniziata la vaccinazione orale delle volpi

volpe A seguito della ricomparsa della rabbia silvestre nel Friuli e nella Provincia di Belluno il Ministero della Salute ha predisposto fin dal 2009 un piano di vaccinazione orale delle volpi con lo scopo di eradicare la malattia.

La vaccinazione delle volpi interessa anche parte del territorio del Veneto.

La vaccinazione consiste nella distribuzione di esche vaccinali nel territorio prescelto mediante elicotteri. La dispersione delle esche avviene di regola in zone non antropizzate, tuttavia la dispersione aerea non consente di escludere che talune esche si rinvengano anche non lontano da zone abitate.

CHIUNQUE RINVENGA LE ESCHE NON DEVE RIMUOVERLE NE MANIPOLARLE. Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.


Home  Print