Richiedere iscrizione alla scuola dell’infanzia

  • Servizio attivo

Servizio per richiedere l’ammissione alla frequenza alla scuola dell'infanzia comunale.


A chi è rivolto

Bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni compiuti o da compiere entro il  30 Aprile.

Descrizione

La scuola d’infanzia ha il compito di garantire la formazione e la socializzazione delle bambine e dei bambini di età compresa tra i tre e i 5 anni  e di sostenere le famiglie e i genitori nel loro ruolo educativo.

Come fare

Puoi effettuare la richiesta direttamente online. Sarà successivamente possibile seguire lo stato d'avanzamento della richiesta nella propria area personale.

L'indirizzo che fornirai nel campo "E-mail contatto" sarà quello in cui riceverai le eventuali comunicazioni telematiche inerenti la pratica.

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale) o Carta identità elettronica (CIE)
  • ISEE in corso di validità
  • Vaccinazioni obbligatorie secondo normativa vigente (Legge n. 119/2017)

Cosa si ottiene

Si ottiene l’iscrizione alla scuola dell’infanzia.

Tempi e scadenze

L’iscrizione è di norma entro il 31.01 dell’anno di frequentazione della scuola.

La durata del procedimento di 30 giorni che visualizzerai nella sezione “prossimi passi” inviando la richiesta, viene rispettata salvo necessità dell’Ente di procedere alla sospensione dei termini per l’acquisizione di documentazione integrativa da terzi utile allo sviluppo della fase istruttoria, come previsto dalla legge 241/1990 art. 6. Le eventuali sospensioni e conseguenti riprese dei termini verranno comunicate al cittadino.

Quanto costa

La retta scolastica è composta da 2 elementi: pasto e quota fissa mensile. La stessa viene inviata tramite e-mail (all’indirizzo indicato nella domanda) entro i primi 15 giorni del mese successivo alla frequenza ed ha scadenza ultimo giorno di quel mese. La retta può essere pagata SOLO con PagoPA.

Al fine della detrazione della spesa si fa presente che la retta sarà intestata al genitore indicato nella domanda di iscrizione alla scuola dell’infanzia presentata al Comune di Crespadoro.

 

PASTO:

Viene calcolato in base alla presenza in mensa.

Mensilmente le insegnanti comunicano al Comune le presenze e i pasti fruiti. Pertanto il calcolo avviene: n. pasti fruiti x costo pasto. Non sono previste esenzioni dal pagamento del pasto. Solo per i residenti di Crespadoro è prevista l’esenzione solo per i casi sociali con I.S.E.E. inferiore ad € 1.000,00 e confermati da relazione dell’assistente sociale.

 

QUOTA FISSA:

La quota fissa mensile viene sempre addebita anche in caso di assenza per malattia o sospensioni prolungate anche se comunicate alla scuola.

Per il mese di settembre la retta viene addebita per intero, viene ridotta del 50% nel caso di inizio dell’anno scolastico successivo al 14 Settembre.

La retta viene ridotta nel caso di ritiro definitivo del bambino da scuola, e fa fede la data di protocollo sulla comunicazione presentata alla segreteria della scuola e si calcola di 15 giorni in 15 giorni.

 

La tariffa fissa mensile e il costo dei pasti vengono stabiliti annualmente dalla Giunta Comunale.

 

Accedi al servizio

Puoi richiedere il servizio direttamente online tramite identità digitale.

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Ulteriori informazioni

Devi effettuare la richiesta anche in caso di rinnovo dell'iscrizione.

A seguito dell’accoglimento della domanda di iscrizione dovrai effettuare la richiesta per iscrizione alla mensa scolastica

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2
Inserire massimo 200 caratteri